&noscript=1 /> Vacanza in agriturismo nelle Dolomiti Vacanza in agriturismo nelle Dolomiti
 
Vacanze in agriturismo nelle Dolomiti
Vacanze in agriturismo nelle Dolomiti

Leggendari pascoli alpini patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO

Regione turistica

Dolomiti

Dolomiti: Le montagne pallide

Una vacanza in agriturismo nelle Dolomiti significa che, qualunque cosa facciate garantisce un fantastico panorama di maestose formazioni rocciose.

Una vacanza in agriturismo nelle Dolomiti significa che, qualunque cosa facciate garantisce un fantastico panorama di maestose formazioni rocciose.

Prati verdi e rigogliosi, foreste di conifere verde scuro con laghi blu intenso e, al centro, montagne pallide e scoscese: le Dolomiti sono uno spettacolo naturale di primissima qualità. Le montagne, risalenti a 250 milioni di anni fa, sono il cuore di pietra delle Alpi e il gioiello di spicco tra i paesaggi montani dell'Alto Adige. Le montagne devono il loro colore grigio chiaro o giallastro al calcare sedimentario di cui sono composte. Un tempo venivano chiamati "monti pallidi" per il loro colore, fino a quando, intorno al 1800, il geologo francese Déodat de Dolomieu esaminò la roccia dolomitica vulcanica e la catena montuosa prese questo nuovo nome in suo onore.

Vacanze in agriturismo nelle Dolomiti

Chi soggiorna in un appartamento o in una camera per vacanze nelle Dolomiti non solo vorrà ammirare almeno alcune delle imponenti alture, ma anche fare delle escursioni. Anche questo è possibile senza problemi, perché molte montagne dolomitiche hanno due facce: la parete aspra e verticale e, dall'altra parte, una cresta erbosa che sale dolcemente, attraverso la quale i sentieri escursionistici conducono alla vetta. A volte, invece di scalare la montagna, è meglio fare un'escursione intorno ad essa, come nel caso delle famose Tre Cime in Alta Pusteria, un simbolo dell'Alto Adige. Vale la pena fare un'escursione circolare intorno all'imponente Sassolungo in Val Gardena, intorno allo smeraldino lago di Carezza, sotto le cime del Latemar e intorno al leggendario Catinaccio presso Nova Levante. Un sentiero circolare conduce anche intorno al lago di Braies: di colore blu intenso e verde scintillante. Si trova a 1.500 metri sul livello del mare e la temperatura delle sue acque è sempre rinfrescante. Si suppone che questa sia la porta sotterranea del regno dei Fanes, un popolo proveniente dal mondo mitico della regione dolomitica. Anche se non troverete un cancello, da qui potrete fare innumerevoli escursioni ai piedi alle cime dolomitiche. I dieci sentieri d'alta quota ufficiali delle Dolomiti forniscono i percorsi. Un'altra attrazione per i visitatori è il lago di Anterselva, vicino a Rasun-Anterselva, che può essere circumnavigato a piedi su un sentiero adatto alle famiglie vicino alla riva.

”Pazzi per le montagne”

Lo scrigno delle Dolomiti offre molto di più: l'alpe più grande d'Europa, l'Alpe di Siusi con l'impressionante gigante roccioso dello Sciliar, la Val Fiscalina vicino a Sesto in Alta Pusteria, una piccola valle in mezzo a un'impressionante arena di roccia. Le montagne sono l'attrazione principale anche nella valle dolomitica di Funes, dove il patrimonio mondiale dell'UNESCO è praticamente a un passo dal Gruppo delle Odle. E anche se alcune vette possono essere raggiunte su sentieri dolci, gli amanti delle alte vette non devono rinunciare alla loro scarica di adrenalina: ci sono vie ferrate che portano direttamente in cima. Una delle più belle è sicuramente la via ferrata Pisciadù in Alta Badia. Se non avete voglia di fare escursioni e arrampicate, ma volete comunque vivere le Dolomiti da vicino, Dobbiaco è il posto giusto: ogni gennaio da qui decollano le mongolfiere che vi permettono di sorvolare valli e cime senza muovere un muscolo. In inverno, lo sci è comunque all'ordine del giorno: da quando hanno unito le forze, tutte le aree sciistiche delle Dolomiti sono accessibili con il Dolomiti Superskipass. Se soggiornate in un appartamento o in una camera nelle Dolomiti, in inverno avete a disposizione dodici aree sciistiche con 460 impianti di risalita e oltre 1.200 chilometri di piste. Le numerose possibilità non lasciano nulla a desiderare anche per gli amanti delle ciaspole e dello sci di fondo.

Cultura a misura d'uomo

<pL’agriturismo nelle Dolomiti ha molto di più da offrire che pallide montagne e splendide escursioni: anche la cultura qui raggiunge alte vette. Numerosi musei meritano sicuramente una visita: primo fra tutti il Messner Mountain Museum Corones sul Plan de Corones. C'è ancora di più da vedere intorno alla montagna locale di Brunico: sulla cima si trova la campana della pace "Concordia", che non solo suona ogni giorno alle dodici, ma anche ogni volta che viene abolita la pena di morte o che finisce una guerra in uno Stato. La regione dolomitica ospita il gruppo linguistico ladino dell'Alto Adige, in Val Gardena e Val Badia. Gli abitanti delle valli dolomitiche parlano una variante regionale del retoromanzo. Nel museo di Ortisei è possibile conoscere la storia e le rocce delle Dolomiti. Entrambi hanno vissuto momenti turbolenti, visto che qui passava una linea del fronte di montagna durante la Prima Guerra Mondiale. Nelle Valli di Tures e Aurina, come anche in Val Gardena, si possono ammirare gli intagliatori al lavoro. A Dobbiaco, ogni anno a fine estate, si svolgono le Settimane musicali Gustav Mahler.</p>

Arte culinaria

Caratteristica della regione dolomitica dell'Alto Adige è la particolare cucina altoatesina. Sebbene questa sia plasmata dal carattere rurale delle aree ai piedi delle Dolomiti, nel corso del tempo è entrata in un interessante connubio con l'influenza italiana, di cui probabilmente beneficiano entrambe le parti. Che si tratti di pizza, pasta o "Greastl" a base di patate della Val Pusteria e carne di manzo locale, nella regione dolomitica i buongustai hanno di che sbizzarrirsi. Se volete imparare a preparare da soli i deliziosi "Tirtlen", Krapfen o canederli, avrete molte opportunità di deliziarvi durante una vacanza in un appartamento o in una camera nelle Dolomiti. Numerose contadine offrono corsi di cucina tradizionale per i loro ospiti.

Perché scegliere di trascorrere una vacanza in agriturismo nelle Dolomiti:

  • Per le numerose attrazioni naturali: dalle Tre Cime al Catinaccio, dal lago di Carezza al lago di Braies
  • Per le escursioni ricche di panorami, emozionanti vie ferrate, infiniti chilometri di piste
  • Per la fusione della cucina italiana e altoatesina

 

leggi di più leggi meno

La regione turistica in sintesi

Dolomiti

Allevamento con produzione di latte - le razze bovine Fleckvieh, Braunvieh, Holstein sono molto diffuse, la Pustertaler Sprinzen si trova ancora molto raramente. Inoltre, nella conca di Brunico si coltivano patate e mais.

Val d’Ega

Un paesaggio naturale leggendario

Alpe di Siusi - Sciliar

Malga cavalleresca

Val Gardena

Bënunì te Gherdëina

Villnöss

Alta Badia

Nel cuore delle Dolomiti

L’area di Plan de Corones

Un monte di divertimenti

Valle di Tures e Aurina

Una convalle, tante storie

Alta Val Pusteria

Nella terra delle Tre Cime

Ricerca di agriturismi

Agriturismi nelle Dolomiti

Dove vuoi andare?
Quando e per quanto tempo?
qualsiasi
Tipo di alloggio e compagni di viaggio
2 adulti
Tipo di maso
Allevamento di bestiame, viticoltura o frutticoltura
Classificazione
tutte le classificazioni
607 maso masi
Azzera il filtro
607 maso trovato masi trovati
 | 
Mutznhof flower flower
Fam. Kugler  | Dobbiaco  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, verdure fresche di stagione, frutta fresca di stagione ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, visite alla stalla, visita guidata al maso
4,8
"Molto buono"
(4 recensioni)
Appartamento da 70€ per notte
Waldrasthof flower flower flower
Fam. Schneider  | Rasun Anterselva  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, yogurt, burro ...
Offerte contadine: visite alla stalla, visita guidata al maso
5,0
"Molto buono"
(13 recensioni)
Appartamento da 55€ per notte
Niglalerhof flower flower flower
Fam. Thomaseth  | Castelrotto  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: confetture di frutta
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, aiuto in stalla, visite alla stalla ...
4,6
"Molto buono"
(1 recensione)
Appartamento da 58€ per notte
Il risultato della tua ricerca

Punti salienti ed eventi

Varietà pura nelle Dolomiti

Highlights

Eventi

Osservatorio astronomico di San Valentino: l’astrovillaggio
Osservatorio astronomico
L’astrovillaggio
Lago di Carezza: uno smeraldo incastonato tra le rocce
Lago di Carezza
Smeraldo incastonato tra le rocce
Alpe di Siusi: il più grande alpeggio d’Europa
Alpe di Siusi
Il più grande alpeggio d’Europa
Giro del Sassolungo: l’effetto wow
Giro del Sassolungo
Effetto wow
Gruppo delle Odle: come un cinema nelle Dolomiti
Gruppo delle Odle
Un cinema nelle Dolomiti
L’alba sul Sass de Putia: quando il cielo pare in fiamme
L’alba sul Sass de Putia
Quando il cielo pare in fiamme
Via ferrata Tridentina: un cuore di pietra
Via ferrata Tridentina
Un cuore roccioso
Messner Mountain Museum Ripa
MMM Ripa
Un patrimonio montano a Brunico
Museo degli usi e costumi Teodone
Museo degli usi e costumi
La cultura contadina vista da vicino
Cascate di Riva: esperienza inebriante
Cascate di Riva
Esperienza inebriante
Miniera di Predoi: di minatori laboriosi
Miniera di Predoi
Di minatori laboriosi
Lago di Anterselva: un gioiello tra le montagne
Lago di Anterselva
Gioiello della Val Pusteria
Alpe di Prato Piazza: un paradiso verde
Alpe di Prato Piazza
Paradiso verde
Lago di Braies: perla tra i laghi dolomitici
Lago di Braies
La perla dei laghi dolomitici
Tre Cime: simbolo delle Dolomiti
Tre Cime di Lavaredo
Simbolo delle Dolomiti
Val Fiscalina: un gioiello tra le Dolomiti di Sesto
Val Fiscalina
Gioiello tra le Dolomiti di Sesto
24-26
maggio
La Cavalcata Oswald von Wolkenstein
Altopiano dello Sciliar
08
giugno
Sellaronda Bike Day
Dolomiti
12-16
giugno
Alta Pusteria International Choir Festival
Alta Pusteria
07
luglio
Maratona delle Dolomiti
Badia
13-27
luglio
Settimane musicali Gustav Mahler
Dobbiaco
13
luglio
Alto Adige Dolomiti Superbike
Villabassa
29
luglio
Corsa in Val Pusteria
San Candido
agosto
Mercato tradizionale di San Bartolomeo
Rasun-Anterselva
14-22
settembre
Giornate del Graukäse della Valle Aurina
Valle Aurina
17
settembre
Corsa delle Tre Cime
Sesto
28-29
settembre
Sagra della patata a Villabassa
Villabassa
set/ott
Settimane gastronomiche della pecora dagli occhiali della Val di Funes
Val di Funes
28-29
settembre
Festa dello Speck Alto Adige a Plan de Corones
Plan de Corones
settembre
Transumanza a Siusi
Castelrotto
ottobre
Transumanza a Fiè allo Sciliar
Fiè allo Sciliar
11-12
ottobre
Festival dei Kastelruther Spatzen
Castelrotto
ottobre
Transumanza a Terento
Terenten
20
ottobre
Festa del contadino di Tiso
Val di Funes
26-28
ottobre
Il mercato di Stegona
Brunico
03
novembre
Cavalcata di San Leonardo
Badia
07
dicembre
Corsa di Krampus Alta Pusteria
Dobbiaco
luglio
Brunico in festa
Brunico
Quiz

Quiz

Che tipo di maso sei?

Via
Gallo Rosso

Scopri quale maso fa per te. Buon divertimento!