&noscript=1 /> Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal
 
Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal
Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal

Sci ed escursionismo

Area vacanze

Gitschberg Jochtal

Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal

Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal ti permette di accedere alla più grande area sciistica ed escursionistica della Valle Isarco. La gente del posto custodisce e mantiene vivi antichi mestieri e antiche usanze.

Sono oltre 30 le malghe sparse in tutta l’area vacanze del Gitschberg Jochtal, tra queste vale la pena di ricordare Malga Fane, uno dei villaggi più caratteristici delle Alpi. I masi di montagna della Val di Fundres offrono una panoramica sulle tradizioni artigiane, mentre i piccoli paesi della zona delle malghe affascinano con il loro fascino medievale.

Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal ti permette di accedere alla più grande area sciistica ed escursionistica della Valle Isarco. La gente del posto custodisce e mantiene vivi antichi mestieri e antiche usanze.

Sono oltre 30 le malghe sparse in tutta l’area vacanze del Gitschberg Jochtal, tra queste vale la pena di ricordare Malga Fane, uno dei villaggi più caratteristici delle Alpi. I masi di montagna della Val di Fundres offrono una panoramica sulle tradizioni artigiane, mentre i piccoli paesi della zona delle malghe affascinano con il loro fascino medievale.

 

Un paradiso per sciatori ed escursionisti
Gli abitanti chiamano il monte Gitschberg nelle Alpi della Zillertal semplicemente "Gitsch". Le aree sciistiche Gitschberg Jochtal hanno unito le loro forze, dando vita al più grande comprensorio sciistico della Valle Isarco. Durante l’inverno l’area sciistica Gitschberg Jochtal offre divertimento a chi pratica sci, snowboard, sci di fondo, escursioni con le racchette da neve e lo slittino. Durante l’estate l’area diventa un’apprezzatissima zona escursionistica.


Cime imponenti e paesaggi da film
Dalla piattaforma panoramica sul monte Gitschberg la vista spazia sulle Dolomiti, la Zillertal, lo Stubai e le Alpi Venoste. Uno spettacolo che vede protagoniste circa 500 cime, tra queste più di qualche tremila. Tra tutti, con i suoi 3500 metri, svetta il Gran Pilastro. La cima più alta delle Alpi della Zillertal è la meta dell’Alta Via di Fundres: un itinerario di 70 chilometri, una sfida anche per gli escursionisti più allenati.
Non meno spettacolare è la vista dalle cime dei “Big Five” della zona: il Picco della Croce sui monti di Fundres, la Cima Cadini e quella di Campolago, il Corno della Capra e il Giogo d’Asta offrono popolari escursioni a piedi.
Una vacanza in appartamento o in una camera nel Gitschberg Jochtal mostra questo ambiente in tutta la sua diversità. A più di 3000 metri di altitudine, in piena estate, gli escursionisti potranno trovare sperduti nevai e laghetti montani. A minor altitudine, lo spettacolo cambia, rimanendo sempre affascinante: mucche e pecore brucano nei pascoli, il ruggito di un torrente risuona nell’aria, alcune tipiche malghe in legno spuntano nel paesaggio. Non è difficile credere che il paesaggio di Malga Fane sia servito anche come set cinematografico. 

 

Le tradizioni contadine
Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal non appaga solo la vista. Le malghe e i masi di questa regione turistica custodiscono e mantengono vivi usi e tradizioni. A Fundres, per esempio, l’antica usanza del Krapfenbetteln vede ancora oggi i bambini girare di maso in maso a chiedere i dolci Krapfen. Sull’Alpe di Rodengo un caseificio didattico e il Sentiero della Api conducono alla scoperta della produzione di formaggio e miele. Nel museo interattivo Mondo del Loden tutto ruota intorno a questo resistente tessuto, che dai masi di montagna giunse ad essere apprezzato nella corte imperiale viennese.

 

Un viaggio nel Medioevo
Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal permette di viaggiare nel tempo fino al Medioevo, tempo di cavalieri e castelli. Il comune di Rio di Pusteria ammalia con il suo fascino medievale. Nell’inespugnabile fortezza di Castel Rodengo i visitatori potranno scoprire le leggende dello stregone noto come Masticabrodo.

 

 

Cosa ti attende in una vacanza nel Gitschberg Jochtal:

  • Il Sentiero dei Masi di Fundres: alla scoperta di una tradizione artigianale ritrovata
  • Numerose occasioni per approfondire la cultura e la storia della zona
  • Le prelibatezze culinarie da gustare nelle numerose malghe

Un paradiso per sciatori ed escursionisti
Gli abitanti chiamano il monte Gitschberg nelle Alpi della Zillertal semplicemente "Gitsch". Le aree sciistiche Gitschberg Jochtal hanno unito le loro forze, dando vita al più grande comprensorio sciistico della Valle Isarco. Durante l’inverno l’area sciistica Gitschberg Jochtal offre divertimento a chi pratica sci, snowboard, sci di fondo, escursioni con le racchette da neve e lo slittino. Durante l’estate l’area diventa un’apprezzatissima zona escursionistica.


Cime imponenti e paesaggi da film
Dalla piattaforma panoramica sul monte Gitschberg la vista spazia sulle Dolomiti, la Zillertal, lo Stubai e le Alpi Venoste. Uno spettacolo che vede protagoniste circa 500 cime, tra queste più di qualche tremila. Tra tutti, con i suoi 3500 metri, svetta il Gran Pilastro. La cima più alta delle Alpi della Zillertal è la meta dell’Alta Via di Fundres: un itinerario di 70 chilometri, una sfida anche per gli escursionisti più allenati.
Non meno spettacolare è la vista dalle cime dei “Big Five” della zona: il Picco della Croce sui monti di Fundres, la Cima Cadini e quella di Campolago, il Corno della Capra e il Giogo d’Asta offrono popolari escursioni a piedi.
Una vacanza in appartamento o in una camera nel Gitschberg Jochtal mostra questo ambiente in tutta la sua diversità. A più di 3000 metri di altitudine, in piena estate, gli escursionisti potranno trovare sperduti nevai e laghetti montani. A minor altitudine, lo spettacolo cambia, rimanendo sempre affascinante: mucche e pecore brucano nei pascoli, il ruggito di un torrente risuona nell’aria, alcune tipiche malghe in legno spuntano nel paesaggio. Non è difficile credere che il paesaggio di Malga Fane sia servito anche come set cinematografico. 

 

Le tradizioni contadine
Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal non appaga solo la vista. Le malghe e i masi di questa regione turistica custodiscono e mantengono vivi usi e tradizioni. A Fundres, per esempio, l’antica usanza del Krapfenbetteln vede ancora oggi i bambini girare di maso in maso a chiedere i dolci Krapfen. Sull’Alpe di Rodengo un caseificio didattico e il Sentiero della Api conducono alla scoperta della produzione di formaggio e miele. Nel museo interattivo Mondo del Loden tutto ruota intorno a questo resistente tessuto, che dai masi di montagna giunse ad essere apprezzato nella corte imperiale viennese.

 

Un viaggio nel Medioevo
Una vacanza in agriturismo nel Gitschberg Jochtal permette di viaggiare nel tempo fino al Medioevo, tempo di cavalieri e castelli. Il comune di Rio di Pusteria ammalia con il suo fascino medievale. Nell’inespugnabile fortezza di Castel Rodengo i visitatori potranno scoprire le leggende dello stregone noto come Masticabrodo.

 

 

Cosa ti attende in una vacanza nel Gitschberg Jochtal:

  • Il Sentiero dei Masi di Fundres: alla scoperta di una tradizione artigianale ritrovata
  • Numerose occasioni per approfondire la cultura e la storia della zona
  • Le prelibatezze culinarie da gustare nelle numerose malghe
leggi di più leggi di meno

La tua area vacanze

Gitschberg Jochtal

Vivi una fantastica esperienza di vacanza 365 giorni all'anno. Questi luoghi di vacanza ti stanno aspettando.

Ricerca agriturismo

Vacanze in agriturismo nel Gitschberg Jochtal

Dove vuoi andare?
Quando e per quanto tempo?
qualsiasi
Tipo di alloggio e compagni di viaggio
2 adulti
Tipo di maso
Allevamento di bestiame, viticoltura o frutticoltura
Classificazione
tutte le classificazioni
35 maso masi
Azzera il filtro
35 maso trovato masi trovati
 | 
Leitnerhof flower flower
Fam. Hofer  | Rio di Pusteria  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: uova
Offerte contadine: aiuto in stalla, visite alla stalla
Appartamento da 176€ per notte
Mesnerhof flower flower flower
Fam. Pichler  | Rio di Pusteria  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
colazione
Angolo dei prodotti: latte, formaggio, burro ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, visite alla stalla, aiutare nella fienagione ...
5,0
"Molto buono"
(3 recensioni)
Appartamento da 90€ per notte
Felderhof flower flower flower
Fam. Oberhofer  | Rio di Pusteria  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, uova
Offerte contadine: visite alla stalla
4,5
"Molto buono"
(8 recensioni)
Appartamento da 70€ per notte
Il risultato della tua ricerca

Eventi e manifestazioni

Vario e originale: il Gitschberg Jochtal

Highlights

Eventi

Malga Fane: un villaggio alpino tra i monti
Malga Fane
Un villaggio alpino tra i monti
Rifugio Bicchiere: il rifugio più elevato dell’Alto Adige
Rifugio Bicchiere
Rifugio più elevato dell’Alto Adige
Miniere di Ridanna: attraverso gallerie e pozzi
Miniere di Ridanna
Attraverso gallerie e pozzi
La gola di Stanghe: l’unica forra di marmo d’Europa
Gola di Stanghe
L’unica forra di marmo d’Europa
Abbazia di Novacella: il più grande monastero del Tirolo
Abbazia di Novacella
Il più grande monastero del Tirolo
Il Sentiero del castagno: un gioiello autunnale in Valle Isarco
Sentiero del castagno
Gioiello autunnale in Valle Isarco
Monastero di Sabiona: il monte sacro dell'Alto Adige
Monastero di Sabiona
Il monte sacro dell'Alto Adige
agosto
Festa del centro storico di Bressanone
Bressanone
20-22
settembre
Gassltörggelen di Chiusa
Chiusa
23-29
settembre
L’Autunno del Birmehl a Verdignes e Pradello
Chiusa
settembre
Transumanza a Maranza
Rio di Pusteria
settembre
Festa dei masi di Fundres
Vandoies
04-05
ottobre
Mercato del Pane e dello Strudel
Bressanone
13
ottobre
Festa della mela
Naz-Sciaves
20-03
ott/nov
Settimane della castagna
Velturno
28-06
nov/gen
Il Natale delle campane a Vipiteno
Vipiteno
Quiz

Quiz

Che tipo di maso sei?

Via
Gallo Rosso

Scopri quale maso fa per te. Buon divertimento!