In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.

Vacanze in agriturismo a Chienes: vicino a tutto

ai masi ▼
Agriturismo a Chienes
Nel cuore della Val Pusteria, una vacanza in agriturismo a Chienes conquista con ogni sorta di prelibatezza e attrazione.

La Rienza scorre placida nel territorio del comune di Chienes e nel percorrere la valle, trasforma la zona in un’oasi verde di pace. Non temete, una rilassante vacanza in agriturismo Chienes assicura divertimento e piacere. Le aree coltivate sono caratterizzate da campi seminati e pascoli. Avvicinandosi al paese tramite la strada della Pusteria, da entrambe le direzioni si attraversano vasti campi. È qui che nascono i tanti prodotti che vengono trasformati in prelibatezze, tanto apprezzate dagli estimatori della cucina pusterese.

Natura da godere: una vacanza in agriturismo a Chienes
Sopra Chienes si trova la frazione di Corti. Chi affitta un appartamento a Chienes, vuole, come si dice, un posto al sole, dove sentirsi davvero bene. Mai espressione fu più azzeccata, visto che il comune si trova lungo la Strada del Sole delle Val Pusteria e gode, come i vicini paesi di Falzes e Terento di molte ore di sole. Prendendo da Chienes la strada in direzione all’altopiano e lasciandosi Issengo alle spalle, dopo alcuni tornanti sulla Strada del sole si giunge alla più piccola delle frazione del comune: Corti. Da qui, rivolgendosi verso il lato meridionale della valle, si possono ammirare i radi masi sulle pendici di Monghezzo. Questa lunga dorsale boscosa è attraversata dal sentiero dei Masi Höfeweg, un giro che inizia e termina a San Sigismondo e conduce gli escursionisti alla scoperta della vita contadina.

Buoni vicini
Situato tra i comuni di Brunico, Falzes e Vandoies, il comune di Chienes, con le frazioni di Casteldarne, Corti, Monghezzo e San Sigismondo, è il punto di partenza ideale per gite di ogni tipo. Che vogliate cimentarvi in escursioni nella Val Pusteria a tutte le altitudini, fare shopping a Brunico oppure visitare uno dei numerosi musei della zona, avrete tutto a portata di mano. Dal paese è poi possibile lanciarsi all’esplorazione della Val Pusteria attraverso la pista ciclabile, sia in direzione est che ovest. ll vicino villaggio di Issengo, con il suo laghetto, è l’ideale per un un tuffo rinfrescante. Chi vuole lasciare l'auto in parcheggio può contare sulla stazione ferroviaria di Casteldarne. Da qui partono con regolarità treni che conducono a numerosi altri punti di partenza per infinite escursioni e, d’inverno, gli sciatori potranno raggiungere in un quarto d'ora Perca, dove si trova la stazione della funivia che porta a Plan de Corones.

Alla scoperta della storia, giusto fuori del vostro appartamento a Chienes
La passeggiata da Chienes a Casteldarno vi metterà sulle tracce degli antichi Romani e vi condurrà ad una pietra miliare risalente al III secolo d.C., che probabilmente in origine si trovava alla Chiusa di Rio Pusteria, l'ex confine tra le province romane del Norico e di Rezia.

Varie testimonianze dei tempi antichi sono a portata di mano: Castel Schöneck si nasconde nella foresta di conifere sopra Chienes, mentre il Castello di Casteldarne domina sulla frazione omonima. Entrambi sono di proprietà privata e possono essere ammirati solo dall'esterno. Vicino al Castello di Casteldarno, sopra una collina si trova il santuario di Santa Maria Assunta, realizzato a cavallo dei secoli XVII e XVIII. A questa chiesa è legata una tradizione antica: ogni anno a mezzanotte, nel giorno dell'Ascensione, numerosi uomini provenienti da tutta la Valle Aurina giungono a Casteldarne, portando in processione la famosa Croce perforata. Alla miracolosa immagine della Madonna del Grano custodita nel santuario, i pellegrini chiedono protezione per il loro raccolto. La processione, animata da canti e preghiere, mostra non solo quanto sia profondamente radicata questa tradizione religiosa nella società contadina, ma anche quanto essa sia sentita dai giovani.

Tre buoni motivi per passare una vacanza a Chienes:
  • Il punto di partenza di innumerevoli escursioni a tutte le altitudini
  • Il laghetto di Issengo: l’ideale per un tuffo rinfrescante
  • Le prelibatezze della cucina pusterese