In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.

Vacanze nel giardino dell’Eden

La mela dell'Alto Adige è molto di più che un frutto. Non solo è buona da mangiare, ma offre anche l'opportunità per molte speciali esperienze. Durante le visite guidate ai meleti, nelle osterie contadine o con la vendita di prodotti di qualità, il Gallo Rosso vi porta a scoprire il mondo delle mele e non solo.
Trova il tuo agriturismo da sogno

Dalla fioritura alla raccolta

Con il Gallo Rosso, alla scoperta della coltivazione di mele in Alto Adige

All’ombra di un melo, con la mente che si libera dalle frenesie d’ogni giorno: è così che tanti ospiti trascorrono le loro vacanze estive negli agriturismi altoatesini. L'Alto Adige è la più grande area di coltivazione di mele d’Europa. Le prime colture di questo frutto nella regione risalgono al XVI secolo e ad oggi sono 7.000 i coltivatori che vi si dedicano. Nelle “regione delle mele” c'è tanto sole durante il giorno e poca pioggia, e di notte soffia una brezza fresca: queste condizioni sono perfette per la coltivazione di questo succoso frutto.

Sono 18 le varietà che si raccolgono, tra le quali le ben note Golden Delicious, Gala, Pink Lady® e Granny Smith. Altre hanno nomi un po’ meno noti come Rubens®, Topaz o Kanzi®. La differenza sta nel gusto, nell'aroma e nella polpa: dal dolce all'acido e dal delicato al aromatico. Una cosa è certa: ogni amante delle mele può trovare la sua preferita.

Più di 500 masi del Gallo Rosso si dedicano alla coltivazione di mele.
Mordete una mela croccante appena colta dall'albero, gustate un bel bicchiere di un succo di mela naturale o della frutta secca, godetevi un'escursione con degustazione di mele o una passeggiata in bicicletta attraverso il mare di fiori che copre la Valle dell'Adige e ascoltate le tante storie che i contadini hanno da raccontare sulla loro sempre varia quotidianità.

>Gallo Rosso – masi frutticoli per le vostre vacanze da sogno
All’ombra di un melo, con la mente che si libera dalle frenesie d’ogni giorno: è così che tanti ospiti trascorrono le loro vacanze estive negli agriturismi altoatesini. L'Alto Adige è la più grande area di coltivazione di mele d’Europa. Le prime colture di questo frutto nella regione risalgono al XVI secolo e ad oggi sono 7.000 i coltivatori che vi si dedicano. Nelle “regione delle mele” c'è tanto sole durante il giorno e poca pioggia, e di notte soffia una brezza fresca: queste condizioni sono perfette per la coltivazione di questo succoso frutto.

Sono 18 le varietà che si raccolgono, tra le quali le ben note Golden Delicious, Gala, Pink Lady® e Granny Smith. Altre hanno nomi un po’ meno noti come Rubens®, Topaz o Kanzi®. La differenza sta nel gusto, nell'aroma e nella polpa: dal dolce all'acido e dal delicato al aromatico. Una cosa è certa: ogni amante delle mele può trovare la sua preferita.

Più di 500 masi del Gallo Rosso si dedicano alla coltivazione di mele.
Mordete una mela croccante appena colta dall'albero, gustate un bel bicchiere di un succo di mela naturale o della frutta secca, godetevi un'escursione con degustazione di mele o una passeggiata in bicicletta attraverso il mare di fiori che copre la Valle dell'Adige e ascoltate le tante storie che i contadini hanno da raccontare sulla loro sempre varia quotidianità.

>Gallo Rosso – masi frutticoli per le vostre vacanze da sogno

Amore al primo morso: 7 imperdibili ricette a base di mele

Torta fredda di purè di mele al bicchiere
Apfelkiechl: le deliziose frittelle di mele
Uno strudel celestiale
Fragranti panini alle mele
Smoothie mela e rapa rossa
Ravioli di patate con ripieno alle mele e speck
Bon-bon alla frutta
Torta fredda di purè di mele al bicchiere
Apfelkiechl: le deliziose frittelle di mele
Uno strudel celestiale
Fragranti panini alle mele
Smoothie mela e rapa rossa
Ravioli di patate con ripieno alle mele e speck
Bon-bon alla frutta
Gallo Rosso: prodotti di qualità a base di mela

Molti prodotti di qualità come il succo di mela, l'aceto o gli anelli di mela secca possono essere acquistati direttamente nelle botteghe contadine. Potrete quindi portare a casa non solo molti bei ricordi, ma anche dei gustosi souvenir dall’Alto Adige.      
Una passeggiata in un mare di fiori
Molti eventi in Alto Adige ruotano intorno alla mela, come la Festa della fioritura a Lana e dintorni o il Festival della mela a Naz-Sciaves. Ulteriori informazioni possono essere reperite nel nostro calendario degli eventi.
Gallo Rosso: prodotti di qualità a base di mela

Molti prodotti di qualità come il succo di mela, l'aceto o gli anelli di mela secca possono essere acquistati direttamente nelle botteghe contadine. Potrete quindi portare a casa non solo molti bei ricordi, ma anche dei gustosi souvenir dall’Alto Adige.      
Una passeggiata in un mare di fiori
Molti eventi in Alto Adige ruotano intorno alla mela, come la Festa della fioritura a Lana e dintorni o il Festival della mela a Naz-Sciaves. Ulteriori informazioni possono essere reperite nel nostro calendario degli eventi.