&noscript=1 /> Raccolta delle mele e vendemmia in Alto Adige
 
Raccolta delle mele e vendemmia in Alto Adige
Raccolta delle mele e vendemmia in Alto Adige

Mele croccanti
e dolce uva

Raccolta

I tempi sono maturi

Il rumore dei trattori, il profumo delle mele e dell'uva fresca, l'attività frenetica del maso: quando l’estate è ormai agli sgoccioli e le prime notti fresche sono alle porte, i contadini dell'Alto Adige iniziano finalmente a raccogliere i frutti del loro lavoro.

Il rumore dei trattori, il profumo delle mele e dell'uva fresca, l'attività frenetica del maso: quando l’estate è ormai agli sgoccioli e le prime notti fresche sono alle porte, i contadini dell'Alto Adige iniziano finalmente a raccogliere i frutti del loro lavoro.

L'Alto Adige non è solo la più grande regione europea di coltivazione di mele, ma si è anche fatto un nome per la produzione di vini di qualità eccezionale. Il paesaggio è quindi decisamente caratterizzato da meleti e vigneti. Soprattutto in autunno, durante il periodo della raccolta, i due frutti più importanti del Paese sono onnipresenti. I masi frutticoli si estendono da Salorno, nell'estremo sud, attraverso la Valle dell'Adige, la Val Venosta, nell'estremo ovest, e la Valle Isarco, verso nord. La viticoltura è concentrata soprattutto nel sud del Paese. Pittoreschi vigneti si adagiano sui pendii intorno alla Strada del Vino dell'Alto Adige. Il vino svolge un ruolo importante anche nella zona di Merano e nella bassa Valle Isarco. Ma se pensate che in Alto Adige ci siano solo mele e uva, vi sbagliate. In autunno i contadini raccolgono anche prugne, pere, zucche, patate e cavoli. E la cosa più bella è che anche gli ospiti degli appartamenti e delle camere vacanze possono godere dei tesori che l'agricoltura produce. Allo stesso tempo, possono anche vivere da vicino la storia dei prodotti.

 

Nel giardino dell'Eden

Sapevate che la Royal Gala è una delle prime varietà di mele ad essere raccolta, già in agosto, mentre la Pink Lady resta sull’albero fino novembre? La varietà di mela più coltivata in Alto Adige è di colore giallo oro e con le guance rosse, è la Golden Delicious. La cosa più importante delle mele altoatesine è la qualità: forma, colore, dimensione e tempo di raccolta devono essere giusti. Ogni mela viene raccolta a mano. Tuttavia, ciò non significa che i contadini moderni non utilizzino alcun ausilio tecnico. Mentre in passato si usavano semplici scale per raggiungere le cime degli alberi alte quattro metri, oggi esistono pratiche piattaforme di sollevamento. Tradizionalmente, tutti i membri della famiglia danno una mano durante la raccolta. Il prezioso frutto deve essere mantenuto intatto il più possibile. Il trattore viene utilizzato per portare le casse piene nei grandi magazzini delle cooperative. Il sistema cooperativo ha dato prova di sé in Alto Adige negli ultimi decenni, occupandosi del controllo qualità, dello stoccaggio e della vendita delle mele. Alcuni agricoltori lavorano la frutta fresca direttamente nei masi, dove la trasformano in succo naturalmente torbido, dolce composta o croccante frutta secca. Durante i mesi del raccolto viene accumulata una quantità considerevole di mele. Ogni anno quasi sei miliardi di mele finiscono nelle cassette dei masi frutticoli. Si tratta quasi di una mela per ogni persona nel mondo. Durante il periodo del raccolto, gli ospiti degli agriturismi possono gustare mele fresche e croccanti direttamente dall'albero.

 

Uva matura, vini squisiti

Anche nei masi vinicoli l'apice dell'anno lavorativo si raggiunge in autunno. Già a fine estate le uve raggiungono la fase finale del processo di maturazione, con giornate soleggiate e notti fresche che ne favoriscono la qualità. A settembre arriva il momento di cogliere il frutto di tanto lavoro: quando l'acidità e il contenuto zuccherino dell'uva sono perfetti, inizia la vendemmia. Le uve vengono raccolte a mano. Questo è l'unico modo che permette all'enologo di separare costantemente le uve danneggiate o acerbe. In Alto Adige le uve vengono raccolte fino a 1.000 metri sul livello del mare: grazie al clima mediterraneo, le viti prosperano anche a questa altitudine. L'uva più diffusa è la Vernatsch o Schiava, anche se nel complesso si coltivano soprattutto varietà da vino bianco. Le uve mature sono destinate esclusivamente alla produzione di vino. La maggior parte dei vignaioli consegna le uve a una cantina, alcuni le pigiano da soli. Le uve vengono spremute nei masi e conservate in grandi botti. Nelle fresche cantine, il vino può fermentare a temperature ottimali. Il risultato è uno squisito vino di produzione propria. Durante il periodo della vendemmia, negli agriturismi gli ospiti sperimentano il viaggio del vino in modo autentico come in nessun altro luogo. Dalla vendemmia alla pigiatura e fino all'imbottigliamento, sono varie le opportunità per vivere in prima persona l'emozionante lavoro della viticoltura, non senza aver sorseggiato qualche calice, naturalmente.

leggi di più leggi di meno

3 motivi

La raccolta delle mele e vendemmia

Mele croccanti appena colte dall'albero
Mele croccanti

appena colte

Vendemmia e degustazioni in cantina
Vendemmiare all’aperto

degustare in cantina

Il profumo della frutta matura al mite sole d'autunno
Il profumo della frutta matura

nel mite sole autunnale

Ricerca agriturismo

Tempo di raccolto nei masi

Dove vuoi andare?
Quando e per quanto tempo?
qualsiasi
Tipo di alloggio e compagni di viaggio
2 adulti
Tipo di maso
Allevamento di bestiame, viticoltura o frutticoltura
Classificazione
tutte le classificazioni
631 maso masi
Azzera il filtro
631 maso trovato masi trovati
 | 
Blaseggerhof flower flower
Fam. Gisser  | Varna  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame, Frutticoltura
Bottega del maso: latte, succhi di frutta, gelato ...
Offerte contadine: visite alla stalla, visita guidata al maso
5,0
"Molto buono"
(2 recensioni)
Ferienhaus Falzrohr flower flower flower
Fam. Kaserer  | Castelbello-Ciardes  (Val Venosta)
Allevamento di bestiame, Frutticoltura, Viticoltura
Prodotti del maso: succhi di frutta, spezie a base di erbe, verdure fresche di stagione ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, visita guidata al maso, visita al museo del maso
4,3
"Buono"
(1 recensione)
Appartamento da 110€ per notte
Wiesman flower flower flower
Fam. Burger  | San Genesio Atesino  (Bolzano e dintorni)
Viticoltura
Prodotti del maso: succhi di frutta, spezie a base di erbe, verdure fresche di stagione ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, aiuto in stalla, visite alla stalla
5,0
"Molto buono"
(1 recensione)
Appartamento da 75€ per notte
Il risultato della tua ricerca