&noscript=1 /> Vacanze in agriturismo a Vipiteno Vacanze in agriturismo a Vipiteno
 
Vacanze in agriturismo a Vipiteno
Vacanze in agriturismo a Vipiteno

La città dei Fugger

Meta di vacanze

Vipiteno

Vacanze in agriturismo a Vipiteno

Una vacanza in agriturismo a Vipiteno offre uno sguardo sul passato glorioso e sul presente radioso di questa città alpina.

Le belle case del centro, le pittoresche vie dello shopping e le piazze medievali hanno fatto dichiarare Vipiteno uno dei borghi più belli d'Italia. Chiese, musei e palazzi storici attendono gli amanti della cultura. La città dei Fugger è una delle città più alte delle Alpi: le montagne dello Stubai, dello Zillertal e le Alpi Sarentine limitano il territorio del comune. A Vipiteno il vivace trambusto della città incontra il caratteristico modo di vivere contadino.

Una vacanza in agriturismo a Vipiteno offre uno sguardo sul passato glorioso e sul presente radioso di questa città alpina.

Le belle case del centro, le pittoresche vie dello shopping e le piazze medievali hanno fatto dichiarare Vipiteno uno dei borghi più belli d'Italia. Chiese, musei e palazzi storici attendono gli amanti della cultura. La città dei Fugger è una delle città più alte delle Alpi: le montagne dello Stubai, dello Zillertal e le Alpi Sarentine limitano il territorio del comune. A Vipiteno il vivace trambusto della città incontra il caratteristico modo di vivere contadino.

 

Sosta in luoghi segreti
Il simbolo di Vipiteno è la Torre delle Dodici, che, con un'altezza di circa 46 metri, divide la città vecchia da quella nuova. Costruita tra il 1468 e il 1472, la Torre delle Dodici ospitò un tempo la stazione dei vigili del fuoco. A porre la prima pietra della costruzione di questa torre fu il duca Sigismondo del Tirolo in persona. 
Nel 1867, a causa di un incendio, il tetto rosso della torre andò distrutto e fu quindi sostituito con l’attuale tetto in pietra merlato. In estate, le visite guidate dei "Luoghi nascosti di Vipiteno" conducono i visitatori all’interno della torre. Durante gli annuali mercatini di Natale di Vipiteno, la torre ospita una mostra di presepi realizzati da artigiani presepisti.

 

La ricca eredità dei Fugger
Il municipio di Vipiteno è un altro gioiello della città e può essere visitato assieme alla sua ragguardevole collezione d'arte. In questo imponente palazzo del XV secolo, caratterizzato dalla tipica finestratura sporgente nota come Erker, si riunisce ancora oggi il Consiglio comunale di Vipiteno. La Sala del consiglio gotica è una delle più belle del Tirolo. La costruzione di questo particolare edificio risale al periodo d'oro delle miniere, che portò grande ricchezza alla città.
Intorno al 1400, nelle circostanti valli di Ridanna, Fleres e sul Monteneve iniziò l’attività mineraria. In quel tempo a Vipiteno si stabilirono molte imprese e magnifici edifici furono costruiti: era cominciato il periodo di massimo splendore della città. Anche la ricca famiglia Fugger di Augusta, proprietaria di miniere d’argento, si trasferì a Vipiteno. Proprio a loro, la città alpina deve il soprannome di “città dei Fugger”.

 

Vipiteno per i buongustai
Una vacanza in agriturismo a Vipiteno è l’occasione giusta per conoscere e apprezzare le specialità culinarie della città e dei suoi dintorni. Occasioni imperdibili sono, in estate, le Giornate dello yogurt Vipiteno. Grazie a questo prodotto la Latteria Vipiteno gode di grande fama ben oltre i confini della regione. Durante la manifestazione, in collaborazione con alberghi, attività ricettive e della ristorazione, la latteria cittadina rende i suoi prodotti protagonisti: piatti fantasiosi preparati con lo yogurt, una cena di gala, degustazioni in piazza e un ricco programma di festa sono davvero imperdibili. Durante le Giornate dello yogurt Vipiteno i visitatori potranno visitare la latteria e osservare di persona come il latte viene trasformato in formaggio e burro.
Ogni seconda domenica di settembre, il piatto più amato dell’Alto Adige è il grande protagonista del centro storico della città. Durante il Festival del canederlo di Vipiteno, su un tavolo di più di 300 metri di lunghezza, canederli di tutti i tipi sono i veri protagonisti: agli spinaci e allo Speck oppure al formaggio, e, perché no, anche alle fragole. Trenta varianti – dal salato al dolce – offriranno agli amanti di queste morbide golosità l’imbarazzo della scelta.

Sosta in luoghi segreti
Il simbolo di Vipiteno è la Torre delle Dodici, che, con un'altezza di circa 46 metri, divide la città vecchia da quella nuova. Costruita tra il 1468 e il 1472, la Torre delle Dodici ospitò un tempo la stazione dei vigili del fuoco. A porre la prima pietra della costruzione di questa torre fu il duca Sigismondo del Tirolo in persona. 
Nel 1867, a causa di un incendio, il tetto rosso della torre andò distrutto e fu quindi sostituito con l’attuale tetto in pietra merlato. In estate, le visite guidate dei "Luoghi nascosti di Vipiteno" conducono i visitatori all’interno della torre. Durante gli annuali mercatini di Natale di Vipiteno, la torre ospita una mostra di presepi realizzati da artigiani presepisti.

 

La ricca eredità dei Fugger
Il municipio di Vipiteno è un altro gioiello della città e può essere visitato assieme alla sua ragguardevole collezione d'arte. In questo imponente palazzo del XV secolo, caratterizzato dalla tipica finestratura sporgente nota come Erker, si riunisce ancora oggi il Consiglio comunale di Vipiteno. La Sala del consiglio gotica è una delle più belle del Tirolo. La costruzione di questo particolare edificio risale al periodo d'oro delle miniere, che portò grande ricchezza alla città.
Intorno al 1400, nelle circostanti valli di Ridanna, Fleres e sul Monteneve iniziò l’attività mineraria. In quel tempo a Vipiteno si stabilirono molte imprese e magnifici edifici furono costruiti: era cominciato il periodo di massimo splendore della città. Anche la ricca famiglia Fugger di Augusta, proprietaria di miniere d’argento, si trasferì a Vipiteno. Proprio a loro, la città alpina deve il soprannome di “città dei Fugger”.

 

Vipiteno per i buongustai
Una vacanza in agriturismo a Vipiteno è l’occasione giusta per conoscere e apprezzare le specialità culinarie della città e dei suoi dintorni. Occasioni imperdibili sono, in estate, le Giornate dello yogurt Vipiteno. Grazie a questo prodotto la Latteria Vipiteno gode di grande fama ben oltre i confini della regione. Durante la manifestazione, in collaborazione con alberghi, attività ricettive e della ristorazione, la latteria cittadina rende i suoi prodotti protagonisti: piatti fantasiosi preparati con lo yogurt, una cena di gala, degustazioni in piazza e un ricco programma di festa sono davvero imperdibili. Durante le Giornate dello yogurt Vipiteno i visitatori potranno visitare la latteria e osservare di persona come il latte viene trasformato in formaggio e burro.
Ogni seconda domenica di settembre, il piatto più amato dell’Alto Adige è il grande protagonista del centro storico della città. Durante il Festival del canederlo di Vipiteno, su un tavolo di più di 300 metri di lunghezza, canederli di tutti i tipi sono i veri protagonisti: agli spinaci e allo Speck oppure al formaggio, e, perché no, anche alle fragole. Trenta varianti – dal salato al dolce – offriranno agli amanti di queste morbide golosità l’imbarazzo della scelta.

leggi di più leggi di meno

Ricerca agriturismo

Vacanze in agriturismo a Vipiteno

Dove vuoi andare?
Quando e per quanto tempo?
qualsiasi
Tipo di alloggio e compagni di viaggio
2 adulti
Tipo di maso
Allevamento di bestiame, viticoltura o frutticoltura
Classificazione
tutte le classificazioni
6 maso masi
Azzera il filtro
6 maso trovato masi trovati
 | 
Zollhof flower flower
Fam. Grossteiner  | Vipiteno  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, uova
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, visite alla stalla, aiutare nella fienagione ...
Appartamento da 100€ per notte
Bergerhof flower flower flower
Fam. Gogl  | Vipiteno  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: uova, confetture di frutta, infuso di erbe ...
Offerte contadine: visite alla stalla
4,7
"Molto buono"
(7 recensioni)
Appartamento da 70€ per notte
Tschafingerhof flower flower
Fam. Kofler  | Vipiteno  (Valle Isarco)
Allevamento di bestiame
Angolo dei prodotti: uova, miele, confetture di frutta ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, visite alla stalla, battessimo della sella
Appartamento da 85€ per notte
Il risultato della tua ricerca

3 buoni motivi

Vacanze a Vipiteno

L’affascinante città
della Torre delle Dodici

Fuori dalla porta: sci ed
escursioni sul Monte Cavallo

La pista da slittino
più lunga d'Italia

Cultura e divertimento a portata di mano

Numerose chiese, come la magnifica chiesa parrocchiale della Madonna della Palude, il Museo Multscher o il Museo della Città sono luoghi che meritano una visita durante le vacanze in appartamento o camera a Vipiteno.

Numerose chiese, come la magnifica chiesa parrocchiale della Madonna della Palude, il Museo Multscher o il Museo della Città sono luoghi che meritano una visita durante le vacanze in appartamento o camera a Vipiteno.

Gli amanti delle vacanze attive potranno raggiungere in pochi minuti la Montagna del tempo libero Monte Cavallo, il golfclub, la pista di ghiaccio o il percorso ad alta corde. In inverno, le aree sciistiche di Racines-Giovo, Monte Cavallo e Ladurns possono essere comodamente raggiunte da Vipiteno.

leggi di più leggi di meno
Vipiteno e dintorni - la tua area vacanze
Quiz

Quiz

Che tipo di maso sei?

Via
Gallo Rosso

Scopri quale maso fa per te. Buon divertimento!