&noscript=1 /> Vacanze in agriturismo a Falzes Vacanze in agriturismo a Falzes
 
Vacanze in agriturismo a Falzes
Vacanze in agriturismo a Falzes

Sulla Strada del Sole

Meta di vacanze

Falzes

Vacanze in agriturismo a Falzes

Se cercate una pausa dallo stress della vita di tutti i giorni, una vacanza in agriturismo a Falzes vi attende con piacevoli passeggiate e posticini tranquilli. 

Sul lato destro del fiume Rienza, su un altopiano sopra Brunico, con un panorama spettacolare: Il comune rurale di Falzes, con le frazioni di Issengo e Grimaldo e Plata, nella regione vacanza di Plan de Corones, è uno dei comuni più soleggiati dell'Alto Adige.
Non per niente il comune di Falzes si trova lungo la Strada del Sole della Val Pusteria.
 

Se cercate una pausa dallo stress della vita di tutti i giorni, una vacanza in agriturismo a Falzes vi attende con piacevoli passeggiate e posticini tranquilli. 

Sul lato destro del fiume Rienza, su un altopiano sopra Brunico, con un panorama spettacolare: Il comune rurale di Falzes, con le frazioni di Issengo e Grimaldo e Plata, nella regione vacanza di Plan de Corones, è uno dei comuni più soleggiati dell'Alto Adige.
Non per niente il comune di Falzes si trova lungo la Strada del Sole della Val Pusteria.

 

Questa strada si diparte da Brunico, in direzione nord, dalla Strada della Val Pusteria e sale dolcemente attraverso la foresta. Di lì a poco, il bosco si dirada e lascia il posto ai campi e ai prati di Falzes. La Strada del Sole, attraversati Issegna e Molini di Falzes, sale poi attraversando vari villaggi, fino a giungere alla soleggiata Terento, a 1245 metri sul livello del mare.

 

Un posto al sole
Percorrendo la Strada del Sole, tra i campi e i prati si notano numerosi masi contadini, che testimoniano l'importanza dell'agricoltura in questa zona. Le salite di questo tragitto, particolarmente apprezzato dai ciclisti, richiedono un certo allenamento, ma chi non si sente di faticare così tanto potrà utilizzare una e-bike. Chi attraverso Vandoies torna nuovamente alla strada di fondovalle potrà prendere la Pista ciclabile della Val Pusteria oppure il treno fino a Brunico. Questo non significa che l'altopiano è ideale solo per i ciclisti. Durante una vacanza in agriturismo a Falzes potrete percorrere i tanti piacevoli sentieri che conducono di villaggio in villaggio: sono ben segnalati e permettono di decidere in anticipo quanti chilometri si devono percorrere.
La posizione soleggiata è ideale per l'agricoltura e per l’allevamento di bestiame. Un tempo, i contadini lavoravano dal mattino presto fino a tarda sera: alle cinque facevano la prima colazione, in dialetto pusterese chiamata “Formas”, mentre alle nove facevano uno spuntino sui campi, la “Neina”. A mezzogiorno suonavano le campane sul tetto del maso e i contadini sapevano che era pronto in tavola. Chi non aveva i campi vicino a casa non tornava per il pranzo. La “Marende” di metà pomeriggio dava ai contadini energie per il resto di queste lunghe giornate di lavoro. Oggi, il lavoro va più veloce, ma le ore, come i pasti, si susseguono sempre allo stesso modo.

 

Piccola montagna, grande spettacolo
Le poche case del borgo montano di Plata si trovano sui prati scoscesi sopra Falzen, e possono essere raggiunte solo attraverso una stretta strada di montagna. Da qui, si accede ad uno dei più spettacolari punti di osservazione della Val Pusteria : la cima del Monte Sommo. Da Plata, l’escursione richiede circa due ore e mezza di cammino. Un suggerimento? Lungo il sentiero potrete ricaricare le vostre energie raccogliendo mirtilli!
Dalla croce di vetta del Monte Sommo, a quasi 2400 metri, la vista spazia su tutta la conca di Brunico e sulle cime delle Dolomiti Meridionali e Orientali. Gli escursionisti più esperti ed allenati potranno proseguire lungo la cresta fino alla cima del Monte Plata e poi a quella del Monte Bärental. Questo itinerario sarà una bella scoperta anche per gli scialpinisti.

 

Le falci sullo stemma
Il Castello di Sichelburg è oggi il simbolo di Falzes. Questa residenza rurale fu edificata fuori dal centro del paese, probabilmente come sede dei signori di Falzes, e risulta menzionata la prima volta nel XIV secolo. A quanto è noto, circa un secolo dopo il Castello di Sichelburg divenne proprietà della famiglia Platzoller. Le due falci, Sichel in tedesco, nello stemma della famiglia Platzoller hanno dato al castello il nome e dal 1968 sono state adottate come stemma del comune di Falzes. Oggi la residenza, dopo un sapiente restauro, ospita un ristorante

 

Lo spettacolo della natura
Una volta all'anno, nella Giornata dei giardini privati aperti, gli abitanti di Falzes aprono le porte dei piccoli Eden. In quest’occasione è possibile passeggiare tra Falzes e Issengo, ammirando con quanta cura i tanti appassionati di giardinaggio si occupino dei loro spazi verdi. L’accesso a questi giardini, solitamente chiusi al pubblico, offre non solo la possibilità di contemplare la grande diversità che li caratterizza, ma anche di scoprire antiche tradizioni artigiane, come la cottura del pane. Durante tutto l’anno è accessibile, invece, il sentiero circolare LandArt, che inizia e termina a Falzes. Il suo nome rappresenta bene l’essenza di questo percorso: sette artisti locali hanno realizzato altrettante installazioni artistiche utilizzando solo materiali naturali. Il sentiero LandArt offre a chi lo percorre un doppio piacere: la bellezza dell’arte e lo spettacolo della natura.

Questa strada si diparte da Brunico, in direzione nord, dalla Strada della Val Pusteria e sale dolcemente attraverso la foresta. Di lì a poco, il bosco si dirada e lascia il posto ai campi e ai prati di Falzes. La Strada del Sole, attraversati Issegna e Molini di Falzes, sale poi attraversando vari villaggi, fino a giungere alla soleggiata Terento, a 1245 metri sul livello del mare.

 

Un posto al sole
Percorrendo la Strada del Sole, tra i campi e i prati si notano numerosi masi contadini, che testimoniano l'importanza dell'agricoltura in questa zona. Le salite di questo tragitto, particolarmente apprezzato dai ciclisti, richiedono un certo allenamento, ma chi non si sente di faticare così tanto potrà utilizzare una e-bike. Chi attraverso Vandoies torna nuovamente alla strada di fondovalle potrà prendere la Pista ciclabile della Val Pusteria oppure il treno fino a Brunico. Questo non significa che l'altopiano è ideale solo per i ciclisti. Durante una vacanza in agriturismo a Falzes potrete percorrere i tanti piacevoli sentieri che conducono di villaggio in villaggio: sono ben segnalati e permettono di decidere in anticipo quanti chilometri si devono percorrere.
La posizione soleggiata è ideale per l'agricoltura e per l’allevamento di bestiame. Un tempo, i contadini lavoravano dal mattino presto fino a tarda sera: alle cinque facevano la prima colazione, in dialetto pusterese chiamata “Formas”, mentre alle nove facevano uno spuntino sui campi, la “Neina”. A mezzogiorno suonavano le campane sul tetto del maso e i contadini sapevano che era pronto in tavola. Chi non aveva i campi vicino a casa non tornava per il pranzo. La “Marende” di metà pomeriggio dava ai contadini energie per il resto di queste lunghe giornate di lavoro. Oggi, il lavoro va più veloce, ma le ore, come i pasti, si susseguono sempre allo stesso modo.

 

Piccola montagna, grande spettacolo
Le poche case del borgo montano di Plata si trovano sui prati scoscesi sopra Falzen, e possono essere raggiunte solo attraverso una stretta strada di montagna. Da qui, si accede ad uno dei più spettacolari punti di osservazione della Val Pusteria : la cima del Monte Sommo. Da Plata, l’escursione richiede circa due ore e mezza di cammino. Un suggerimento? Lungo il sentiero potrete ricaricare le vostre energie raccogliendo mirtilli!
Dalla croce di vetta del Monte Sommo, a quasi 2400 metri, la vista spazia su tutta la conca di Brunico e sulle cime delle Dolomiti Meridionali e Orientali. Gli escursionisti più esperti ed allenati potranno proseguire lungo la cresta fino alla cima del Monte Plata e poi a quella del Monte Bärental. Questo itinerario sarà una bella scoperta anche per gli scialpinisti.

 

Le falci sullo stemma
Il Castello di Sichelburg è oggi il simbolo di Falzes. Questa residenza rurale fu edificata fuori dal centro del paese, probabilmente come sede dei signori di Falzes, e risulta menzionata la prima volta nel XIV secolo. A quanto è noto, circa un secolo dopo il Castello di Sichelburg divenne proprietà della famiglia Platzoller. Le due falci, Sichel in tedesco, nello stemma della famiglia Platzoller hanno dato al castello il nome e dal 1968 sono state adottate come stemma del comune di Falzes. Oggi la residenza, dopo un sapiente restauro, ospita un ristorante

 

Lo spettacolo della natura
Una volta all'anno, nella Giornata dei giardini privati aperti, gli abitanti di Falzes aprono le porte dei piccoli Eden. In quest’occasione è possibile passeggiare tra Falzes e Issengo, ammirando con quanta cura i tanti appassionati di giardinaggio si occupino dei loro spazi verdi. L’accesso a questi giardini, solitamente chiusi al pubblico, offre non solo la possibilità di contemplare la grande diversità che li caratterizza, ma anche di scoprire antiche tradizioni artigiane, come la cottura del pane. Durante tutto l’anno è accessibile, invece, il sentiero circolare LandArt, che inizia e termina a Falzes. Il suo nome rappresenta bene l’essenza di questo percorso: sette artisti locali hanno realizzato altrettante installazioni artistiche utilizzando solo materiali naturali. Il sentiero LandArt offre a chi lo percorre un doppio piacere: la bellezza dell’arte e lo spettacolo della natura.

leggi di più leggi di meno

Ricerca agriturismo

Vacanze in agriturismo a Falzes

Dove vuoi andare?
Quando e per quanto tempo?
qualsiasi
Tipo di alloggio e compagni di viaggio
2 adulti
Tipo di maso
Allevamento di bestiame, viticoltura o frutticoltura
Classificazione
tutte le classificazioni
6 maso masi
Azzera il filtro
6 maso trovato masi trovati
 | 
Reiterhof Grasspeinten flower flower
Fam. Mairvongrasspeinten   | Falzes  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: speck, uova
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso, aiuto in stalla, visite alla stalla ...
4,6
"Molto buono"
(3 recensioni)
Gasser flower flower flower
Fam. Hinteregger  | Falzes  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, uova
prenotabile online
Appartamento da 60€ per notte
Unterniederhäusererhof flower flower
Fam. Mayr  | Falzes  (Dolomiti)
Allevamento di bestiame
Prodotti del maso: latte, uova
Offerte contadine: aiuto in stalla, visite alla stalla, aiutare nella fienagione ...
4,1
"Buono"
(2 recensioni)
Il risultato della tua ricerca

3 buoni motivi

Vacanze a Falzes

Una gita che merita:
Monte Sommo

Un gioiello naturale:
il lago d’Issengo

Arte e natura: percorso
circolare LandArt

Un tuffo nell’acqua fresca

Il lago naturale di Issengo, nella frazione omonima, è una piccola oasi di relax. Lo scivolo d'acqua, la fontana e il piccolo parco giochi sono molto apprezzati, in particolare dai piccoli ospiti di Falzes.

Il lago naturale di Issengo, nella frazione omonima, è una piccola oasi di relax. Lo scivolo d'acqua, la fontana e il piccolo parco giochi sono molto apprezzati, in particolare dai piccoli ospiti di Falzes.

 Il lago è balneabile da giugno a metà settembre. Nelle sue vicinanze, a due passi dal vostro appartamento o camera a Falzes, si trova l’emozionante percorso ad alta fune Kronaction.

leggi di più leggi di meno
L'area di Plan de Corones - la tua area vacanze
Quiz

Quiz

Che tipo di maso sei?

Via
Gallo Rosso

Scopri quale maso fa per te. Buon divertimento!