In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.

Gamsegghof

Artigianato contadino a Curon Venosta 

Gamsegghof - Langtaufers  - Curon Venosta - Agriturismo in Alto Adige  - Val Venosta
Gamsegghof
Fam. Beatrix e Karl Hohenegger
Melag 11
39027 Curon Venosta / LangtaufersCuron Venosta / Langtaufers
Tel. 0473 633287
info@gamsegghof.it www.gamsegghof.it
aggiungere agli appunti
Uova
Assortimento
  • Uova di oca decorate con incisioni:
    • Motivi pasquali
    • Versetti
    • Auguri
  • Lavori su richiesta
loading
Vetrina del prodotto
Descrizione
Dal 1702, ovvero da oltre tre secoli, il maso “Gamsegghof” di Melag è di proprietà della famiglia Hohenegger. La vista dalla finestra mostra la straordinaria testata della Vallelunga, con i suoi ghiacciai, i prati e i boschi. Presso la famiglia Hohenegger, a 1.920 m di altitudine, si sentono a perfetto agio non soltanto i turisti che alloggiano presso i quattro spaziosi appartamenti vacanze, ma anche 70 capre, cinque mucche e sei oche, che apprezzano tanto la stalla di recente costruzione, quanto gli spazi aperti della natura. Il cuore di questa azienda agricola biologica con circa dieci ettari di pascolo è il caseificio: qui vengono stagionati formaggi di latte crudo di vacca e di capra, mentre la contadina Beatrix ha trovato un utilizzo creativo per le uova di oca.
Artigianato
Con mano delicata apre la scatola con le pregiate creazioni leggere come piuma. A Beatrix Hohenegger venne l’idea di svuotare le uova di oca, dipingerle di colori allegri e decorarle minuziosamente durante i mesi invernali, quando al maso tutto è più tranquillo. “Queste uova particolari non sono soltanto grandi il doppio o il triplo rispetto a normali uova di gallina. Anche il loro guscio è più robusto, perfetto per essere inciso”, spiega l’abile contadina. La tecnica necessaria l’ha appresa da autodidatta. “Mi ha sempre affascinato lavorare così minuziosamente”, così spiega la propria passione. Il procedimento per realizzare uova decorate festosamente richiede soprattutto una mano salda.
Processo di lavorazione
Come per magia, con un leggero ronzio appaiono decorazioni, fiori, linee sinuose, saggi aforismi. “Mi piace attingere i miei motivi dalla natura”, afferma Beatrix Hohenegger. Per la decorazione delle uova utilizza un piccolo incisore, simile a quelli utilizzati per le incisioni sul vetro. “La difficoltà sta nell’incidere con regolarità. La pressione delle dita non deve essere né troppo leggera né troppo forte, altrimenti si fa in fretta a formare un buco”, continua la contadina. Occorre avere molta delicatezza anche per la forma rotonda dell’uovo che rende la lavorazione del guscio una vera e propria sfida: “La cosa migliore è tirare un’unica linea”, afferma la signora Hohenegger. La contadina è affascinata dal fatto che su una superficie tanto limitata si possa rappresentare così tanto.

Alla fine del lavoro non c’è un uovo che sia uguale all’altro. Ci vogliono da una a due ore per realizzare questi piccoli pezzi unici, in base alla laboriosità dell’ornamento. Il tocco finale per le uova decorate tanto minuziosamente viene dato sfregandole con della vaselina che dona loro una brillantezza setosa e applicando una piccola chiusura. Su richiesta, la contadina è lieta di incidere sulle uova d’oca anche frasi personalizzate, in modo che diventino un ricordo, un piccolo presente o un regalo speciale. Con la natura quale fonte ispiratrice, queste opere d’arte incise hanno un significato molto speciale per lei: “Le uova sono il simbolo della vita e, in quanto tale, sono in voga tutto l’anno, non solo a Pasqua”. Di questo l’artista è pienamente convinta.
Su richiesta, la contadina Beatrix Hohenegger è lieta di incidere sulle uova d’oca anche frasi personalizzate!
Come trovarci
Una volta giunti a Curon Venosta, svoltare per Langtaufers. Seguire la strada per circa 10 km fino a raggiungere la frazione di Melag nella testata della valle. Il “Gamsegghof” è l’ultimo maso Una volta giunti a Curon Venosta, svoltare per angtaufers. Seguire la strada per circa 10 km fino a raggiungere la frazione di Melag nella testata della valle. Il “Gamsegghof” è l’ultimo maso sulla sinistra.
Cartina da portare con se
Apertura
Visita della “Stube” su prenotazione telefonica.
Attività nei dintorni
Lago di Resia
Dist.10,1 km
Glorenza – la cittadina medioevale
Dist.27,8 km
Glorenza – la cittadina medioevale
prossima città per fare shopping
Visualizza sulla mappaDetagli
sci di fondo sulla pista fondo Vallelunga
Dist.20 m
sci di fondo sulla pista fondo Vallelunga
classico e skating
difficoltà
difficoltà media
salita:
250 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Escursione sulla Malga di Melago
Dist.113 m
Escursione sulla Malga di Melago
camminate invernali
difficoltà
facile
durata:
1 Std.
salita:
10 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Maseben pista Hausberg
Dist.165 m
Maseben pista Hausberg
piste di sci
difficoltà
facile
durata:
1 Std. 21 Min.
dislivello:
408 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Maseben discesa a valle
Dist.1,2 km
Maseben discesa a valle
piste di sci
difficoltà
difficoltà media
durata:
1 Std. 21 Min.
dislivello:
408 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Scialpinismo Mittereck in Vallelunga
Dist.6 km
Scialpinismo Mittereck in Vallelunga
escursioni di sci-alpinismo
difficoltà
difficoltà media
durata:
4 Std.
dislivello:
1.200 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Rieglhof
Dist.6 km
Rieglhof

Rieglhof

Edmund Patscheider
Visualizza sulla mappaDetagli
Piscina Curon
Dist.9,9 km
Giro in mountainbike Malga Curon
Dist.10 km
Giro in mountainbike Malga Curon
gite in mountain-bike
difficoltà
difficoltà media
salita:
659 m
Visualizza sulla mappaDetagli
Altre attività nei dintorni