&noscript=1 /> Laghi di Monticolo - Alto Adige Laghi di Monticolo - Alto Adige
 
Laghi di Monticolo: gli incantevoli laghi di Appiano
Laghi di Monticolo: gli incantevoli laghi di Appiano

Destinazione

Laghi di Monticolo

Laghi di Monticolo: gli incantevoli laghi di Appiano

Due laghi, un castello e un bosco che pare fatato, eppure non si tratta di una fiaba.

Situato a circa otto chilometri a sudovest di Bolzano, il bosco di Monticolo con il suo chilometro quadrato è una delle zone ricreative più ampie dell’Alto Adige. Si tratta di una zona soggetta a tutela ambientale, molto curata, che non ha nulla a che vedere con le foreste fitte e tenebrose delle fiabe dei fratelli Grimm. Qui non ci sono alberi grandi e minacciosi che nascondono streghe e lupi cattivi, ma una distesa di conifere e latifoglie ampia e luminosa. Nell’aria si respira un’atmosfera tutt’altro che lugubre e i tanti sentieri invitano a fare una passeggiata in famiglia. Fiore all’occhiello dell’area sono senza dubbio loro: i due splendidi laghi adagiati nel cuore della foresta.

I laghi di Monticolo, taglie L e S

Chi decide di fare una passeggiata nel bosco di Monticolo, ha a disposizione non uno ma due bellissimi specchi d’acqua: i laghi di Monticolo. Il Lago Grande giace in un avvallamento boscoso del Monte di Mezzo, il Lago Piccolo, anch’esso circondato da boschi, si trova poco più a nord. Entrambi degni di una visita, si contraddistinguono ognuno per le loro caratteristiche peculiari.
La superficie del Lago Grande è quasi tre volte quella del suo fratello minore. Qui il visitatore trova un ambiente più antropizzato, quasi “di lusso”: è possibile parcheggiare nelle vicinanze del lago e sulle sue sponde ci sono una piscina all’aperto con acqua riscaldata e lo scivolo più lungo dell’Alto Adige ed un hotel con ristorante.
Il Lago Piccolo presenta un ambiente più pittoresco e tranquillo. Ad attendere i bagnanti ci sono solo un piccolo ristoro e un prato per sdraiarsi e prendere il sole. Qui vale la pena farsi una nuotata e osservare il luccichio dell’acqua circondata dal bosco: un’immagine idilliaca, quasi incantata.
Quelli di Monticolo sono due laghi certamente diversi tra loro, ma con un comune denominatore: la qualità della loro acqua. Nel 2009, infatti, sono stati dichiarati i laghi balneabili più puliti d’Italia.

Laghi di Monticolo: gli incantevoli laghi di Appiano

Non solo nuoto

Certo l’acqua pulita dei laghi è una vera tentazione, ma l’area di Monticolo è ideale anche per chi preferisce stare all’asciutto. I suoi boschi sono attraversati da una fitta rete di sentieri per tante belle passeggiate e giri in mountain bike. Ideale per famiglie è ad esempio il giro attorno ai due specchi d’acqua. E perché non premiarsi dopo questa camminata di un’ora e mezza con una bella coppa di gelato sulle rive del Lago Grande?
Chi preferisce le due ruote può partire anche da Termeno o Caldaro e raggiungere i laghi attraverso ampie distese di vigne e alberi da frutto. Accanto alle strade forestali adatte a tutti, il bosco offre anche alcuni trail ideali per le ruote artigliate.

Il Col dell’Omo

Attorno ai Laghi di Monticolo c’è anche molto da vedere. Ad esempio, il giro attorno ai laghi passa accanto al “Castello al lago” sulla riva occidentale del Lago Grande. Poco più in là si estende un piccolo biotopo di canneti attraversato da una passerella da cui esplorare il particolare ecosistema.
Degna di una visita è anche la Valle della Primavera presso l’abitato di Monticolo, dove la primavera fa capolino già nel mese di febbraio sfoggiando miriadi di fiorellini colorati.
Meta molto apprezzata da escursionisti e mountain biker è il “Col dell’Omo”. Da questa modesta altura nel bosco di Monticolo si apre un’ampia veduta sul bosco e l’Oltradige. Ma non solo: i reperti della tarda Età del Bronzo e della media Età del Ferro e i resti di ossa bruciate rinvenuti su questo colle lasciano intendere che si trattasse di un sito sacrificale preistorico. Nell’Ottocento, un uomo di nome Peter Weth, di ritorno da un periodo come cercatore d’oro in America, si stabilì sul colle e vi passò il resto della sua vita come eremita. Ancora oggi una pietra riporta l’incisione “P. W. geb. 1824” recante le sue iniziali e il suo anno di nascita.

leggi di più leggi di meno
Ricerca agriturismo
Agriturismi vicino ai Laghi di Monticolo
82 maso trovato masi trovati
Köfelehof flower flower
Fam. Waldthaler  | Appiano sulla Strada del Vino  (Bolzano e dintorni)
Viticoltura
Angolo dei prodotti: confetture di frutta, sciroppo, succhi di frutta ...
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso
Distanza 0,8 km
Posizione sulla mappa
4,2
"Buono"
(1 recensione)
Appartamento da 100€ per notte
Waldthalerhof flower flower flower flower
Fam. Waldthaler Simonini  | Appiano sulla Strada del Vino  (Bolzano e dintorni)
Frutticoltura, Viticoltura
Angolo dei prodotti: confetture di frutta, succhi di frutta, sottaceti ...
Offerte contadine: Collaborare durante la vendemmia
Distanza 1,1 km
Posizione sulla mappa
Appartamento da 97€ per notte
Schlosserhof flower flower flower
Fam. Ebner  | Appiano sulla Strada del Vino  (Bolzano e dintorni)
Frutticoltura, Viticoltura
Prodotti del maso: vino, frutta fresca di stagione
Offerte contadine: sperimentare la vita di tutti i giorni al maso
Distanza 2,7 km
Posizione sulla mappa
5,0
"Molto buono"
(1 recensione)
Appartamento da 70€ per notte
Carica altri risultati
Il risultato della tua ricerca

Laghi di Monticolo

Ulteriori informazioni

Contatto
Ass. turistica Appiano
Piazza municipio 1
39057 S. Michele | Appiano
Orari d'apertura
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

Posizione:
Il lago grande di Monticolo si trova in mezzo dell’area protetta Monticolo nel comune di Appiano. Con il suo magnifico bosco misto sta su 492 d’altitudine sul mare. Può essere raggiunto con la macchina oppure attraverso i numerosi sentieri.

Topografia:
Il lago grande di Monticolo ha una lunghezza di circa 700 metri e una larghezza variante tra i 200 e i 300 metri. La profondità più alta è a 11,5 metri. Nel Nord-est è circondato da terreno roccioso, invece sul lato opposto i terreno si trasforma in acquitrino.

Utilizzo:
Il lago ha valori molto soddisfacenti analizzando la qualità dell’acqua e per quel motivo è uno dei laghi più popolari del Sudtirolo. Nel ovest del lago troviamo alberghi.