X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. piú informazione

Ricette dall′Alto Adige

Dolce

Strudel di mele

ingredienti

Ingredienti per la pasta:
150 g di pangrattati
250 g di farina
150 g di burro o margarina
1 uovo
90 g zucchero
2 cucchiai di olio
50 g di sultanina ammollata
1/16 di acqua
50 g di pinoli
Ingredienti per il ripieno:
sale
1 kg mele (p.e. Gravensteiner o Golden Delicious)
100 g di burro per ricoprire la pasta
cannella, la buccia grattugiata di un limone

preparazione

Versate la farina setacciata sul piano di lavoro e mescolate con una mano con l'uovo, il sale e l’olio. Con l’altra mano aggiungete poco a poco dell’acqua fino ad ottenere la giusta consistenza dell’impasto. Quindi cominciate ad impastare energicamente con due mani quanto basti per rendere la pasta liscia ed elastica. Formate una palla e lasciatela riposare per mezz’ora. Intanto sbucciate le mele, togliendo loro il torsolo, e tagliatele a fettine sottili. Lasciate dorare il pangrattato nel burro sciolto. Riprendete il panetto di pasta e stendetelo su un canovaccio leggermente infarinato; con il dorso della mano cercate di tirare la pasta ancora partendo dal centro finché è sottilissima. Spennellate la superficie con una parte del burro fuso. Cospargete due terzi della pasta con il pangrattato tostato; adagiate sopra di esso le mele, lo zucchero, la cannella, la scorza di limone grattugiata, l’uvetta e i pinoli. Arrotolate lo strudel dalla parte più lunga, aiutandovi con il canovaccio sul quale è posizionato. Ponete lo strudel su una teglia imburrata, spennellate la superficie con poco burro fuso e fate cuocere nel forno a 220 gradi (180 gradi nel forno ventilato) per circa mezz’ora. Cospargete lo strudel con zucchero a velo e servitelo ancora tiepido.

 

Un consiglio: Provatelo con un po’ di panna semimontata.

stampa
www.gallorosso.it