In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
WEB
Back Home
Tutti gli eventi in Alto Adige si svolgono nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza in vigore. Vi invitiamo a contattare gli organizzatori dell’evento o le Associazioni Turistiche competenti per avere informazioni dettagliate.

Festa del ringraziamento

sabato, 17.10.2020 (Bolzano)
Nelle realtà rurali la classica “Festa del Ringraziamento” è legata a tradizioni agresti e religiose che si uniscono per manifestare la gioia del raccolto e dell'annata agricola andata bene. Una tradizione che ora intende conquistare anche la realtà urbana. Infatti, sabato 13 ottobre avrà luogo la «Festa del Ringraziamento» in Piazza Walther a Bolzano, organizzata dal Bauernbund, l’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti. Una quarantina di coltivatori diretti porteranno dai loro campi frutta e verdura, succhi e sciroppi, erbe aromatiche e distillati, vini, formaggi e salumi. Gli stand rimanenti saranno occupati da varie associazioni e da intrattenimenti rivolti anche ai più piccoli.

È un evento tra fiera e festa, la “Festa del Ringraziamento”, che sicuramente raccoglierà il gradimento del pubblico che già negli scorsi anni aveva affollato la piazza per l’Autunno dei contadini in quanto si tratta di momenti volti a far conoscere i prodotti di qualità e l'artigianato contadino altoatesini attraverso un contatto diretto col mondo agricolo.

Insomma, il meglio che l'Alto Adige può offrire in termini di prodotti della terra sarà presentato da chi con le proprie mani li cura.
Tutti sono invitati a conoscere, degustare, acquistare i prodotti offerti.

La Festa del Ringraziamento è stata contraddistinta con il sigillo "GreenEvent". La manifestazione è stata pianificata, organizzata e realizzata secondo i criteri della sostenibilità. Qui trovate una serie delle misure messe in pratica. Si invitano i partecipanti a privilegiare, per il viaggio, mezzi di trasporto ecosostenibili.