In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Home
Osterie contadine
Ricette della contadina
Tagliatelle di grano saraceno con salamini affumicati, porri e pomodori

Ricette dall′Alto Adige

Antipasto

Tagliatelle di grano saraceno con salamini affumicati, porri e pomodori

ingredienti

Ingredienti per 4-5 persone
3 salamini affumicati (tagliati a fette)
100 g di farina di grano saraceno
1 porri (tagliato in striscioline)
200 g di farina di frumento
1 cucchiaio di olio d'oliva
3 uova (piccole)
pepe
¼ cucchiaino di sale
sale
5 cucchiai di acqua
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di prezzemolo (sminuzzato finemente)
1 cucchiaio di erba cipollina
timo (sminuzzato finemente)
1 manciata di pomodorini

preparazione

Miscelare le due farine, versarle sulla spianatoia e unire le uova e il sale e impastare bene fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Coprire l'impasto con una pellicola e far riposare per 30 minuti. Tirare la sfoglia con la macchinetta per la pasta, fino ad avere uno spessore sottile, poi ricavare le tagliatelle con l'apposito accessorio.

Far rosolare il porri nell'olio d'oliva ed aggiungere i salamini affumicati tagliati a fette. Irrorare con acqua e far cuocere per un po'. Tagliare i pomodori a metà e aggiungere alla salsa. Unire il burro solo alla fine e mescolare bene fino ad ottenere una salsa cremosa. Insaporire di sale e pepe e cospargere di prezzemolo e timo.

Cuocere la pasta per 2-3 minuti in acqua bollente, scolarla ed aggiungere alla salsa.  Mescolare bene, distribuire sui piatti e guarnire con erba cipollina.
stampa
www.gallorosso.it