X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. piú informazione

Agriturismo a Bressanone - appartamenti e camere in Alto Adige

ai masi ▼
Agriturismo a Bressanone
Vacanze in agriturismo a Bressanone, la città vescovile che, con una storia di più di 1000 anni, è la più antica città del Tirolo.

Bressanone è il capoluogo della Valle Isarco e, con i suoi circa 21.500 abitanti, è la terza città più grande dell’Alto Adige. Essa si trova circa 45 chilometri a sud del Brennero, alla confluenza dei fiumi Isarco e Rienza. Simboli della città sono i campanili gemelli del Duomo e la Torre Bianca della chiesa parrocchiale di San Michele. L’area di Bressanone è dominata dalle montagne Plose e Königanger. Caratteristici sono i vigneti e i boschi di castagni, che crescono rigogliosi sulle pendici soleggiate del territorio comunale.

Vacanze in agriturismo a Bressanone: La città dall’illustre passato
Nell’anno 901, il nome di “Prishna” compare per la prima volta in un atto di donazione. Tuttavia, gli scavi archeologici mostrano che l’area di Bressanone è stata abitata fin dalla preistoria. L'aspetto attuale del centro della città risale al Medioevo, come mostra esplicitamente il quartiere di Stufles, dove quasi tutti gli edifici sono sotto posti sotto tutela. Posto sotto tutela è anche il cento storico di Bressanone, con i suoi stretti vicoli, il municipio, i portici grandi e quelli piccoli.

Centro religioso e umanistico
Chi trascorre le sue vacanze a Bressanone può subito percepire come la città sia strettamente legata alla storia della Chiesa tirolese. Nel 1080 Bressanone fu sede di un sinodo episcopale, nella quale fu eletto l’antipapa Clemente III. La città fu per secoli la sede dei principi vescovi. Il Duomo di Bressanone, il chiostro affrescato, l’imponente Piazza del Duomo che gli sta di fronte, la Chiesa della Madonna nel chiostro e la Cappella di San Giovanni sono segni tangibili di questo legame. Vicino al Duomo si trova il Palazzo Vescovile, risalente al XIII secolo. Sede dei principi vescovi fino al 1803, oggi ospita, tra le altre cose, il Museo Diocesano. Durante la vacanza in appartamento a Bressanone potrete scoprire quanto è vasta e consolidata l’offerta culturale della città. Oltre alle numerose attrazioni storiche e artistiche, Bressanone è sede di numerosi musei, come il Museo della Farmacia, il Museo nella Torre Bianca e la collezione di Presepi del museo Diocesano di Bressanone. Già nel 1607 fu fondato nella città un seminario, che ospita oggi lo Studio Accademico Teologico. Inoltre a Bressanone si trova una succursale dell’Università di Padova e una sede distaccata della Libera Università di Bolzano.

Piaceri dal mondo
Una giornata nella città di Bressanone significa fare colazione con uno degli irresistibili dolci della tradizione, in Piazza del Duomo o sotto i portici; passeggiare il pomeriggio per le vie del centro e godersi la serata con un buon bicchiere di vino bianco della Valle Isarco. Ma Bressanone non offre solo costruzioni medievali, preziosi edifici religiosi venerabili e templi della scienza. La città di Bressanone include graziose zone rurali, che garantiscono quiete alla vostra vacanza in agriturismo a Bressanone. Le numerose osterie contadine disseminate attorno alla città offrono un grande assortimento di specialità della cucina locale: la zuppa al vino bianco della Valle Isarco, i canederli al grano saraceno e le Erdäpfelblattln, gustose frittelle di patate, meritano più di un assaggio. In autunno, il tradizionale Mercato del pane e dello Strudel offrono l’occasione di conoscere i tanti tipi di pane locale e le numerose variazioni di Strudel. Altre occasioni per scoprire l’intera gamma delle prelibatezze locali le offrono l’Altstadtfest, ovvero il Festival della città vecchia e, nei giovedì di luglio e agosto, l’evento Emozioni d’Estate.

Nei dintorni della città vescovile
Una vacanza in appartamento a Bressanone non affascina solo con passeggiate e scorpacciate. Sono tante le escursioni di tutte le difficoltà che vi aspettano; basta un rapido viaggio in funivia: la Plose, la “montagna di casa” di Bressanone è ricca di malghe, Alte Vie e sentieri circolari per tutta la famiglia. Oltre alle escursioni a piedi, potrete cimentarvi con la mountain bike, o con le nuove attrazioni del Mountaincarts o del Geocoaching. Durante l’inverno, la Plose offre il più grande Snowpark dell’Alto Adige e una rete di piste da sci perfettamente preparate. Chi vuole divertirsi con slittino, racchette da neve o sci di fondo, alla Plose troverà quel che cerca. Gli amanti dell’acqua potranno divertirsi nel parco acquatico Aquarena, oppure nel lago di Varna. I più allenati potranno cimentarsi nella salita al Lago Rodella, uno dei più bei laghi della Valle Isarco, a 2250 metri di altitudine. A poca distanza da Bressanone si trovano le aree escursionistiche delle Alpi Sarentine, o la valle dolomitica di Luson. Chi cerca passeggiate tranquille potrà percorrere i numerosi sentieri tematici, come il Sentiero del castagno, il Sentiero delle Coppelle nella frazione di Perara o la Karlspromenade a Milland. Una visita al Forte di Fortezza potrà essere goduta al meglio, se combinata con una pedalata sulla Pista ciclabile della Valle Isarco.

La scelta tra le località che offrono la possibilità di passare una vacanza in agriturismo a Bressanone è davvero grande: Sulle pendici della Plose si trovano Eores, Plabach, Rutzenberg, Sarnes, S. Andrea, S. Leonardo, Albes, Elvas, Cornale, Cleran, Kranebitt, Millan, Mairdorf, Meluno e, sul lato opposto della valle, Perara, Pinzago, Tocelinga, Caredo e Untereben.

Tre buoni motivi per passare una vacanza a Bressanone:
  • Un ricco patrimonio culturale e religioso
  • Il punto di partenza ideale per numerose attività sportive
  • Le tante prelibatezze contadine

Appartamenti e camere

Trovato per voi: 49 masi