X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. piú informazione

Agriturismo a Moso in Passiria - appartamenti e camere in Alto Adige

ai masi ▼
Agriturismo a Moso in Passiria
Una vacanza in agriturismo a Moso in Passiria è l’occasione per scoprire un vero gioiello della tradizione e della cultura altoatesina. Lontani dallo stress, nella tranquillità dei monti

Moso in Passiria si trova ad un’altitudine di 1007 metri, al termine della Val Passiria, al confine con l’Austria, che d’estate può essere raggiunta attraverso il Passo del Rombo. Il nucleo principale di Moso in Passiria si trova a valle, circondato da prati e dai massicci delle Alpi dello Stubai e dell'Ötztal. Il comune è il più grande della Val Passiria e comprende le frazioni di Moso, Corvara, Plan, Plata, Stulles, Ulfas, Hütt e Pill. Moso è particolarmente legata alle proprie tradizioni e questo si nota in specialmente durante le ricorrenze e i concerti: musicisti, Schützen e i minatori del Monte Neve indossano con orgoglio i bei costumi tradizionali.

Una vacanza in agriturismo a Moso in Passiria è un sogno da vivere
Pace e tranquillità sono i termini che meglio descrivono una vacanza a Moso, Plata, Plan e Stulles, una zona nota in special modo per le molte ore di sole che la caratterizzano. La tradizionale attività dell’allevamento di bestiame è qui molto diffusa. Il latte viene portato dai contadini ai caseifici, o lavorato direttamente per la produzione di formaggio. A Moso resistono ancora due masi che utilizzano un montacarichi per portare il latte dalla strada del Passo del Rombo. Moso è una delle località premiate con il marchio "Alpine Pearls", che riconosce quelle località che si distinguono per un turismo dolce e sostenibile. Questo vi permette di godere la vostra vacanza senza bisogno di usare l’auto. Una vacanza in appartamento a Moso in Passiria permette di godere la tranquillità idilliaca dell’alta montagna, senza però rischiare di annoiarsi, grazie alle tante iniziative che animano la valle. Ogni festa di paese, ad esempio, ha come grande attrazione i combattimenti di “Ranggeln”, una forma di lotta libera tipica delle zone alpine di lingua tedesca: una vera prova di coraggio e forza per i giovani uomini che, un tempo, pare la praticassero per mostrare alle ragazze la propria baldanza. Un grande evento che anima la vita dei paesi è quello autunnale del ritorno a valle del bestiame. In quest’occasione, le mucche sono addobbate a festa con variopinte ghirlande di fiori e rumorose campane. A rendere così speciale questa festa ci pensano le contadine, che preparano le tante prelibatezze tradizionali, i Goaßlschnöller che fanno schioccare le loro fruste e la banda del paese che allieta il pubblico con le sue musiche.

In estate e inverno, tra paradiso e sogno
Moso è un vero e proprio paradiso escursionistico, che offre innumerevoli sentieri segnati, tra questi quelli che portano a malghe e baite. Un'escursione nel Parco Naturale Gruppo di Tessa lungo l’Alta Via di Merano attraverso Ulfas, oppure una gita alle cascata Stieber o alla ancor più spettacolare cascata Stuller sono esperienze memorabili. Ad attendere le famiglie con bambini, le numerose malghe circondate da rododendri. A Plata si trovano le note marmitte dei ghiacciai, fosse profonde fino a tre metri scavate dai ghiacciai durante l’era glaciale. L'enorme forza dell'acqua, grazie ad un lavoro millenario, ha dato origine anche alla gola del fiume Passirio, che può essere esplorata grazie al sentiero che da Moso arriva a San Leonardo. Chi cerca escursioni più impegnative può percorrere una parte del Sentiero europeo E5, oppure valicare il Passo del Rombo. Gli appassionati di mountain bike si possono sfidare sul più alto sentiero per mountain bike, che dal Passo Gelato scende in Val di Plan. Una vacanza in agriturismo a Moso in Passiria è un’ottima idea anche in inverno. I contadini vi mostreranno con piacere i lavori tipici della stagione invernale e la vita nella stalla. Lo spettacolare paesaggio innevato, la possibilità di praticare lo sci da fondo nel comprensorio sciistico per famiglie a Plan e la più grande torre per l’arrampicata su ghiaccio d’Europa, a Corvara in Passiria, sono attrazioni di grande richiamo.

I sentieri dei contrabbandieri e il Mooseum
In passato i sentieri dei contrabbandieri servivano a trasportare merci al di là e al di qua del confine con l’Austria: nella Ötztal venivano portati grano saraceno, Speck – già allora molto apprezzato – e pelli di animali. Dall’Austria i contrabbandieri portavano nei loro zaini zucchero e tabacco nei loro zaini. I sentieri più battuti giungevano al Rotmoosjoch e da Corvara attraverso l’Apere Ferwalljoch e il Königsjoch fino all’Ötztal. Oggi è possibile ripercorrere gli storici sentieri dei contrabbandieri anche grazie ad escursioni guidate. Gli amanti della cultura possono visitare la chiesa gotica del XV secolo e il Mooseum, ospitato in un bunker della Seconda Guerra Mondiale. Questo museo fornisce svariate testimonianze riguardo tutta l'area e la storia locale e merita una visita durante una vacanza in agriturismo a Moso in Passiria. Nel recinto intorno al museo, poi, sono ospitati degli stambecchi, che possono così essere osservati da vicino.

Tre buoni motivi per passare una vacanza in agriturismo a Moso in Passiria:
  • La tranquillità dei paesi di montagna
  • Tante opportunità per belle passeggiate nella natura
  • Il posto ideale per lo sci da fondo e da discesa