X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. piú informazione

Agriturismo a Selva di Val Gardena - appartamenti e camere in Alto Adige

ai masi ▼
Agriturismo a Selva di Val Gardena
Durante una vacanza in agriturismo a Selva di Val Gardena potrete sciare ammirando le splendide Dolomiti e visitare il poeta medievale Oswald von Wolkenstein.

Selva di Val Gardena si trova nel cuore della Val Gardena, ai piedi dell'imponente massiccio del Sella. Il paese prende il suo nome tedesco da Castel Wolkenstein, ora in rovina; mentre il toponimo italiano deriva dal latino silva, bosco. Se siete attratti dai vecchi castelli diroccati, amerete Selva. La rovina, con la sua pianta triangolare, si trova su uno sperone di roccia sul Monte Stevia, incastonata nella montagna per sfruttare, come un tetto, lo strapiombo della roccia che la sovrasta. Oggi di questo castello medievale rimane solo parte delle mura perimetrali. Da Selva di Val Gardena è difficile riconoscere la struttura, tanto bene è mimetizzata. Il castello fu la dimora della nobile famiglia tirolese dei Wolkenstein-Trostburg, dalla quale discende anche il famoso poeta e cantore medievale Oswald von Wolkenstein, che tuttavia non nacque nè risiedette qui. Dimorò invece a Castel Vecchio nel comune di Castelrotto, che è possibile visitare in giornata.

Una vacanza in agriturismo a Selva di Val Gardena è una vacanza nella natura
Quello che porta alle rovine di Castel Wolkenstein è solo uno degli innumerevoli sentieri escursionistici che si snodano nelle Dolomiti. Selva si trova nel fondo della Val Gardena, ed è circondata dalle eccellenze delle Dolomiti: a nord si trova il gruppo del Puez, a est il gruppo del Cir, a sud il Massiccio del Sella e a sud-ovest il gruppo Sassolungo. C'è solo l'imbarazzo della scelta: quale sarà la prima meta? Una vacanza in agriturismo a Selva di Val Gardena offre ascensioni sufficienti per settimane di vacanza. All'ingresso di Vallunga c'è una piccola palestra d'arrampicata ben attrezzata, nella quale i principianti possono fare i loro primi passi... verticali. Chi si sente attratto dalle pareti rocciose, ma preferisce avere appoggi solidi su cui poggiare i piedi, può cimentarsi con le numerose vie ferrate. Attrezzati come richiede questo tipo di percorsi, questa combinazione di escursionismo e arrampicata è un'esperienza davvero avvincente.

Scodinzolando sulle piste
Prenotare un appartamento a Selva di Val Gardena per il periodo invernale è sempre un'ottima scelta. Selva è una delle località iniziali del percorso sciistico di Sellaronda, che permette di fare il giro intorno al massiccio del Sella tenendo sempre ai piedi gli sci o lo snowboard. Gli sciatori più rapidi impiegano due ore per completare tutto il giro, ma visto che il pass dura un giorno interno a partire dal mattino, conviene godersi per tutta la giornata queste piste con la loro meravigliosa vista sulle Dolomiti. Una volta completato il giro del massiccio del Sella, vi attende per il pranzo in uno dei rifugi della zona. Ristorati e riposati potrete cimentarvi con un nuovo giro, vivendo emozioni sempre nuove.

Bowling, biliardo e cavalcate
E se durante una vacanza in agriturismo a Selva di Val Gardena dovesse esserci un giorno di pioggia non rischierete di annoiarvi: sono tante e ottime le possibilità di divertimento per chi ama le vacanze attive. Non mancano infatti i tavoli da biliardo e le piste da bowling, i campi da tennis e un poligono di tiro. Le locali scuole di equitazione propongono, invece, corsi per tutte le età.

Dove si prega ancora per il raccolto
Anche la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta e la Cappella di S. Silvestro meritano una visita. La chiesa parrocchiale si trova nel centro del paese e si contraddistingue per la storia movimentata. Alla sua origine c’è una cappella risalente al 1503, che fu ampliata più e più volte per venire incontro al numero crescente di fedeli. Il campanile risale al 1678, ma la navata è stata costruita nel 1988. La chiesa ospita l'altare con la pregevole immagine della Madonna con Bambino, che fu dell'edificio precedente. Non distante, a pochi minuti dal parcheggio all'ingresso della Vallunga, si trova la cappella di San Silvestro. Nella chiesetta, i contadini si recano da secoli per chiedere al Santo, protettore del bestiame, un buon raccolto. La cappella è stata restaurata nel 1993 e in quella occasione sono stati ritrovati dei preziosi affreschi raffiguranti la vita di Gesù, risalenti alla fine del XVII secolo.

Tre buoni motivi per passare una vacanza in agriturismo a Selva di Val Garderna:
  • Il posto ideale per una vacanza attiva: escursioni, arrampicate, sciate e snowboard
  • Lo spettacolare panorama delle Dolomiti
  • Belle chiese e cappelle